Il progetto

Premessa

La mobilità, oggi più che mai, è un diritto fondamentale delle persone che devono essere messe nella situazione di poter raggiungere posti di lavoro, di svago o servizi nel minor tempo possibile e potendo usufruire di una certa scelta di mezzi.

Essa è anche indice di benessere ed è ormai consolidata l'idea che il numero degli spostamenti pro capite aumenta con l'aumentare della prosperità sociale.

Per questo motivo non si può chiedere ad una società in continua evoluzione di muoversi di meno; la sfida odierna deve dunque essere quella di muoversi meglio.

È necessario, dunque, che le municipalità, soprattutto delle aree urbane più estese e complesse come quella di Firenze e dell'area metropolitana, studino e adottino Piani di Mobilità il cui obiettivo principale sia quello di realizzare una mobilità sostenibile sul piano ambientale e sociale: abbattere lo smog e l'inquinamento acustico, aumentare la sicurezza e diminuire gli incidenti, favorire il trasporto pubblico e alternativo all'auto, ridurre la circolazione delle auto nelle zone centrali della città.

Le postazioni

Le postazioni assistite dall'operatore sono state posizionate in corrispondenza dei punti nevralgici della mobilità cittadina come le stazioni, i parcheggi e il centro turistico della città.

Gli orari di apertura e chiusura sono stati omologati per consentire un uso integrato di tutte le postazioni e la consegna della bici in una postazione diversa da quella di noleggio.

Ad esse si aggiungono altre 3 postazioni periferiche destinate agli abbonati, prevalentemente residenti pendolari, dove è possibile prelevare e depositare la bicicletta autonomamente senza la presenza dell'operatore.

Postazioni con operatore

  • Stazione di Santa Maria Novella
  • Santa Croce
  • Piazza Ghiberti

Postazioni senza operatore

  • Stazione Leopolda
  • Stazione di Campo di Marte
  • Stazione di Rifredi

L'elenco completo delle postazioni è consultabile anche attraverso la mappa interattiva che consente di verificare in tempo reale l'apertura e il numero di bici biciclette disponibili.

Orari di apertura

Gli orari di apertura e chiusura del servizio sono stati omologati per consentire la consegna della bicicletta anche in una postazione diversa da quella di noleggio.

Mentre gli orari delle postazioni riservate agli abbonati sono state ulteriormente estesi tenendo conto delle esigenze degli utenti lavoratori e pendolari.

Le tariffe

Le tariffe prevedono tre tipologie di utenti:

  • Abbonamento mensile, destinato prevelentemente a residenti e pendolari
  • Residente nella provincia di Firenze o abbonati Ataf e Trenitalia
  • Non residenti

Servizi personalizzati

La presenza dell'operatore garantisce la possibilità di offrire una serie di servizi e accessori, come la personalizzazione della bicicletta con l'applicazione del cestino o del seggiolino per bambini o la fornitura di accessori, come il casco o le mantelline per la pioggia. Gli operatori potranno inoltre fornire informazioni dettagliate non solo sul servizio di noleggio ma anche sulla città, i mezzi di trasporto e i percorsi turistici.

Su richiesta anche un tandem che su prenotazione può essere messo a disposizione dei clienti non vedenti con accompagnatore.

Le biciclette

Il numero di bici disponibile in ogni postazione è stato valutato sulla base delle statistiche di utilizzo e dei flussi di ciascuna area e tenendo conto del rapporto bici/posto auto per le postazioni posizionate in corrispondenza dei principali parcheggi cittadini.

Segue Tabella

Ogni centro di distribuzione ha a disposizione un numero di biciclette pari a quanto riportato nella tabella seguente:

Tabella disponibilità biciclette per centro distribuzione
Centro di distribuzione Bici disponibili Posti auto Rapporto bici/posti auto

Parcheggio di Piazza della Stazione di S. Maria Novella

100 901 1/9
Parcheggio di Piazza Ghiberti, Beccaria e Murate 40 646 1/16
Punto noleggio Piazza Santa Croce 35    
Punto noleggio Stazione F.S. di Campo di Marte 15    
Punto noleggio Stazione Rifredi 15    
Punto noleggio Stazione Leopolda 20    

Inoltre la cooperativa Ulisse ha messo a disposizione ogni anno 100 nuove biciclette che andranno a sostituire gradualmente quelle vecchie. Le biciclette sono state scelte tra quelle più adatte per la mobilità cittadina, semplici da utilizzare, resistenti e con cerchi e gomme rinforzati.

Il servizio di assistenza

Il servizio di noleggio è supportato da un efficiente servizio di Assistenza, attivo dal lunedì al sabato, dalle ore 7.30 alle ore 19.00.

Il servizio di assistenza comprende:

  • Servizio informativo sulla mobilità in città
  • Assistenza tecnica con pronto intervento per la manutenzione ordinaria con un servizio di riparazione sul posto per problemi meccanici di lieve entità, come la riparazione di forature, la sostituzione di pezzi di ricambio non funzionanti ecc.

Il tempo di intervento è garantito nella fascia oraria di apertura del servizio, in qualsiasi luogo della città, entro 6 ore dalla chiamata.

La gestione informatizzata del servizio

La gestione del nuovo servizio di noleggio è ora completamente informatizzata.

Gli operatori sono muniti di Tablet connessi ad un server centrale per cui tutte le operazioni di noleggio saranno registrate in tempo reale.

Gli utenti, una volta registrati, potranno noleggiare una bici e riconsegnarla in qualsiasi postazione senza la necessità di lasciare in deposito un documento di identità.

Gli operatori potranno verificare in ogni momento il numero di biciclette noleggiate e il numero di biciclette disponibili in ciascuna postazione segnalando eventuali carenze.

Le stesse informazioni saranno disponibili per gli utenti nella mappa interattiva del sito web.

Le informazioni, relative alla postazione, l'operatore, i tempi di noleggio e il calcolo dei costi sono registrate automaticamente dal sistema, semplificando i compiti degli operatori e riducendo i tempi di attesa per i clienti.

Statistiche di utilizzo

Attraverso la gestione informatizzata sarà possibile avere statistiche dettagliate, che consentiranno di rendere più efficiente il servizio e ottimizzare i costi di gestione.

Con l'analisi dei dati sul noleggio suddivisi per tipologia di utenti, postazioni, giorni settimanali e fasce orarie sarà possibile per esempio concentrare le risorse nei momenti di massimo utilizzo.

Sarà inoltre possibile verificare con dati reali le impostazioni iniziali del progetto, correggere eventuali difformità pianificare gli sviluppi futuri sulla base delle esigenze emerse dall'analisi dei dati.

Lo sviluppo della piattaforma

Il software e la piattaforma di gestione sono stati realizzati interamente all'interno della Cooperativa Ulisse, che da anni realizza progetti informatici finalizzati alla collaborazione on-line e alla condivisione del lavoro a distanza.

Sei qui: Home Progetto